mercoledì, agosto 30, 2006

Morte di una stella (x Special K)



Le immagini mostrano i resti di Cassiopea A, che appaiono come un cerchio discontinuo di materia stellare espulsa con filamenti e aggregati brillanti. La deflagrazione della supernova ha provocato anche un'onda d'urto di immenso calore, testimoniata nelle immagini dal luccichio prodotto dalle spirali di detriti stellari. I colori diversi sono invece indice della composizione chimica dei detriti, così i filamenti verdi sono ricchi di ossigeno, quelli rossi e viola di zolfo, mentre i blu sono composti principalmente di idrogeno e azoto.
(La Repubblica)

Media
Cassiopeia A - The Colorful Aftermath of a Violent Stellar Death
Vi consiglio di dare un'occhiata al video.

Nessun commento: