giovedì, giugno 14, 2007

Ciuccio sì, ciuccio no

From Viola - month 3


Personalmente sono contraria. Dover dipendere da un affaretto di plastica per farla stare buona è stressante. Meglio il sano, vecchio pollicione. Così si fa anche un pò di anticorpi.

Voi che ne pensate?

2 commenti:

Sadie ha detto...

Io non c'ho mai pensato :)
Non credo ci sia nulla di male ad avere il ciuccio, però... quando sarò mamma mi porrò il "problema"!
ciao!
Sadie

Poesia ha detto...

Ciuccio... NI :)
Io personalmente sono favorevole, se usato in maniera omeopatica, a piccole dosi.
Recentemente ho letto un libro che è diventato la mia bibbia: Hogg, Il Linguaggio segreto dei neonati. L'autrice dice che il ciuccio va bene, purchè non diventi un'ossessione. Quindi no, ad esempio, ad abituarli che, se gli cade il ciuccio di notte, si corre a rimetterielo, ad esempio.
Comunque lei è favorevole anche ai pollicioni.
Io credo che il ciuccio lo userò: magari solo la sera, per metterlo/la a dormire nel suo lettino. E poi, di giorno, vai col pollice.

p.s.
Viola è bellissima. Ma davvero. E' così belina che ipnotizza.