lunedì, giugno 11, 2007

Times they are a-changin'

Dieci anni fa questa notizia avrebbe fatto ridere i polli. Oggi lascia perplessi.

Nessun commento: