lunedì, luglio 02, 2007

Quel che i TG non dicono

Foto by Simone Cecchetti

La notte di giovedì la polizia era assente e quando è arrivata non è entrata nella villa perché male equipaggiata ed ha concesso quindi agli aggressori 10 minuti buoni in più di autonomia. In attesa che arrivassero i rinforzi, chiaramente non hanno fermato neanche uno degli aggressori… La polizia era però presente nel pomeriggio per verbalizzare una querela contro uno di noi accusato di ingiurie, ossia di “aver detto parolacce” al figlio di un loro funzionario per un motivo surreale… La polizia era presente anche per arrestare chi si voleva autodifendere (chissà perché) dai fascisti. I feriti sono molti di più di quelli che dicono i giornali che peraltro come al solito non hanno fatto che travisare ed inventare di sana pianta nostre dichiarazioni …ma questo è ciò che spesso succede… per noi neanche questa è una novità…
Sulle vicende di Villa Ada by Banda Bassotti


Raid al concerto di Villa Ada, tre feriti
by Il Tempo
Guerriglia nel nome del Duce by La Stampa
Raid fascista a Villa Ada. Un testimone: "Venti minuti apocalittici" by RaiNet News
Roma: Pdci, "Aggressione a concerto di matrice neofascista by Corriere della Sera

Nessun commento: