giovedì, marzo 27, 2008

Il nido

Dopo aver tribolato per la compilazione dell' ISEE, oggi io e la cognata siamo andate alla volta della presentazione della domanda per il nido per Viola e Lara. La cugina ha buone possibilità di entrare, con entrambi i genitori lavoratori e un fratello a carico. Viola no. Figlia unica, con uno solo dei genitori che ha un lavoro fisso, mentre l'altro aspetta a casa una telefonata da una scuola qualunque per una supplenza purciosa.

Ma andiamo per ordine. Su internet era uscito l'avviso che le domande andavano presentate a seconda del cognome. Il nostro, sarebbe stato l'ultimo giorno utile, il 4 aprile. Ma perchè rischiare? E se poi mi scordo qualcosa o manca qualcosa o si appigliano alla minima stronzata? Chiamo l'UOSECS, mi dicono "Venga quando le pare". Grazie. Vengo oggi.

La cognata mi passa a prendere. Arrivate in Via Monte Meta, prendiamo il nostro numeretto: 11 e 12. Numero in corso: 87.

Dopo un paio di ore di attesa, finalmente è il nostro turno. Avevo lasciato in bianco la parte riguardante la mia situazione lavorativa. Non sapevo cosa mettere: Disoccupata? Inoccupata? Dipendente (e da chi)? Per le prime due opzioni andava indicata la sede dell'Ufficio del Lavoro (ex Collocamento) in cui si era iscritti. E chi se lo ricorda.. ormai son passati anni e anni.. E poi come la metto la questione di "sono una supplente in attesa di chiamata"? Come me la descrivi questa situazione?

La sguattera che doveva ritirare la mia domanda mi fa "E lo sa lei".
Ma se te lo chiedo, vuol dire che un dubbio ce l'ho.

"Anch'io ho fatto supplenze. Lavoro nero legalizzato".
E sti cazzi?!

"Ma poi se lei non lavora che bisogno ha di mandare sua figlia al nido?"
Magari per socializzare e non stare sempre attaccata alla sottana di mamma? e magari (anche se meno rilevante) per costringere me a staccarmi da lei almeno per mezza giornata?

"C'è tanta gente come lei"
E allora perchè non mettete una cazzo di opzione in più che ci riguardi e che magari ci assegni qualche punto in più rispetto al disoccupato?

"Metta casalinga".
Bene.

7 anni di università
2 anni di specializzazione SSIS

E mi ritrovo casalinga.

"Ma se la chiamano mentre ci sono le graduatorie provvisorie, può sempre fare ricorso".
Che bello! Adesso sì che ha senso presentare questa domanda

Viola andrà al nido. Sicuro. Quello privato.

1 commento:

Numero 6 ha detto...

L'iscrizione alle liste di collocamento o sta in Molise o alla vecchia via Mozart.