martedì, aprile 01, 2008

La pizza rustica di mia mamma

Questa è una di quelle ricette che assolutamente deve tramandarsi. Quando ero piccola (oddio.. lo faccio ancora), me ne tagliavo una fetta, me la mettevo su un fazzoletto di carta e, molto pazientemente toglievo via i cubetti di prosciutto e mortadella, uno alla volta. Il resto lo mangiavo subito. Terminata l'operazione, fiondavo in gola tutti i cubetti uno alla volta.. :P Malata!

L'ho fatta per la prima volta sabato, al compleanno di Viola. Subito m'hanno chiesto la ricetta. Eccovela. Provetela e fatemi sapere!

From In cucina


Ingredienti
3 uova
300gr farina 00
1 bustina di lievito x pizze (Il pizzaiolo)
1 pizzico di sale
100gr mortadella
100gr prosciutto cotto
100gr parmigiano grattugiato
1 scamorza
1/2 bicchiere di olio d'oliva
1/2 bicchiere di olio di semi
200ml latte

Preparazione
Accendere il forno a 180°.

Tagliare a cubetti la mortadella, il prosciutto cotto e la scamorza.

Frullare le uova con il sale, aggiungere un pò alla volta il latte, la farina e l'olio. Infine aggiungere il parmigiano e il lievito.

Completare l'impasto con i cubetti di prosciutto cotto, mortadella e scamorza, mescolare con una paletta di legno per omogeneizzarlo.

Ungere una teglia. Trasferirci l'impasto. In forno per 30 minuti (finchè non sarà ben rosolato in cima).

Buono caldo, tiepido e freddo.

2 commenti:

lisetta ha detto...

Adoro te e la tua mamma. A guardar la foto m'è già venuta l'acquolina in bocca.... O sarà perchè devo ancora fare colazione? In ogni caso la tua era buooooooooooonissssssssiiiiimaaaaaaaaaaa

Sadie ha detto...

gnam gnam gnam...
mi devo comprare una stampante per poter stampre le tue ricette e portarmele in cucina!!!!!!!!
Sadie

(commento poco ma leggo sempre, ogni giorno ;) )