giovedì, febbraio 26, 2009

Ecografia del quinto mese

Parliamo un po' di questa gravidanza che vi ho nascosto (famiglia compresa) fino ad ora. Il fattaccio è accaduto subito dopo l'altro tragico fattaccio del 9 settembre. In pratica, non mi è tornato il ciclo. Ho cominciato ad avere qualche dubbio sul mio stato quando mia cognata mi disse che dopo un aborto il ciclo torna subito, mentre io, da ignorante e da non-informata-dal-medico-che-aveva-eseguito-il-raschiamento, pensavo fosse un po' come dopo un parto naturale..

La cognata mi dice che avrei dovuto far passare almeno due o tre cicli mestruali prima di ricominciare a ritentare.. io non mi ero nemmeno posta il problema. Il tutto avveniva in quel del Lago di Garda, tra un giro sul Blue Tornado e una biretta a Gardaland. Ovvero: esattamente quello che si dovrebbe evitare in gravidanza.

Tornati a Roma, mi metto l'anima in pace: compro un test di gravidanza. E la risposta è quella che è: sono incinta.

Allora corro al pc.. comincio le ricerche sui "rischi di una gravidanza subito dopo un aborto".. Molte sono le donne che non ce l'hanno fatta a portarla a termine, ma un post su una delle tante message board dedicate alle puerpere, mi risolleva un po' il morale: quello di una donna di trent'anni, prova vivente del fatto che anche immadiatamente dopo un aborto, la gravidanza (della sua mamma) è andata a buon fine.

Da lì, parto con la solita routine. Primo passo: analisi del sangue per le beta-HCG che risultano altissime.. sui 110.000 all'ottava settimana. Al che, un nuovo dubbio mi assale: non saranno mica gemelli?

Ma la prima ecografia, eseguita in decima settimana, mi toglie il dubbio. E' uno solo.

Arrivano le vacanze di Natale, il segreto non viene svelato.. ma qualcuno già sente puzza. Solo dopo l'amniocentesi, ci decidiamo a diffondere il verbo.

E oggi faccio la famigerata "morfologica", l'ecografia del quinto mese che in tante attendono per scoprire il sesso del bimbo, ma che a me interessava solo per eventuale malformazioni, avendo già scoperto dai risultati dell'amniocentesi che aspettavamo un'altra femmina.

La bimba sta bene, o almeno, non si sono evidenziate anomalie.

Epoca di amenorrea: 21 settimane + 1 giorno

Questi i dati della pulzella:
DBP: 49,4 mm
Trigono: 8,1 mm
CC: 187 mm
DTC: 22.9 mm
Cisterna magna: 6,1 mm
Omero: 33,8 mm
Femore: 36,6 mm

Peso stimato: 494 gr (66° centile)

Devo costringermi a bere tanto.. il liquido amniotico è un po' scarso..

2 commenti:

Anonimo ha detto...

manco è arrivata e è gia sul web.
...fa pensare....

Rosy ha detto...

Viola era sul web già da prima..